Skip to main content
Le conclusioni del Consiglio UE riconoscono l'importanza della Scienza Aperta e della riforma della Valutazione della Ricerca

Le conclusioni del Consiglio UE riconoscono l'importanza della Scienza Aperta e della riforma della Valutazione della Ricerca

| Sara Di Giorgio | Notizie
articolo letto 494 volte

Un passo importante nella transizione verso la Scienza Aperta e lo sviluppo di politiche e pratiche per il rinnovamento della cultura della ricerca.

Nelle sue conclusioni del 10 giugno scorso, il Consiglio dell'Unione Europea ha identificato tre aree d'azione principali per accelerare l'implementazione della Scienza Aperta in Europa.

In primo luogo, riconosce la necessità di promuovere  uno sforzo europeo concertato per la riforma dei sistemi di valutazione della ricerca, verso un equilibrio più equo tra valutazione quantitativa e qualitativa delle attività e delle carriere di ricerca. L’obiettivo è di promuovere pratiche di valutazione più responsabili, trasparenti e sostenibili, che includano incentivi e premi per l'Open Science in tutto il processo di ricerca.

In secondo luogo, chiede che vengano migliorati i quadri normativi che consentono

l'accesso aperto e il riutilizzo dei risultati, delle pubblicazioni e dei dati della ricerca finanziata con fondi pubblici.

In terzo luogo, individua nel multilinguismo uno strumento chiave per aumentare la diffusione e l'impatto dei risultati della ricerca. 

Leggi le Conclusioni UE sull’ l'importanza della Scienza Aperta e della riforma della Valutazione della Ricerca: https://data.consilium.europa.eu/doc/document/ST-9515-2022-INIT/en/pdf.