Il nuovo programma 2022 dell’ERC adotta DORA per la valutazione della ricerca
  • Home
  • News
  • Il nuovo programma 2022 dell’ERC adotta DORA per la valutazione della ricerca

Il nuovo programma 2022 dell’ERC adotta DORA per la valutazione della ricerca

| Sara Di Giorgio | Notizie
articolo letto 435 volte

European Research Council abbandona l’uso di Impact Factor per valutare il CV dei candidati, aggiungendo un tassello importante a favore dell'Open Science.

In occasione dell'adozione del nuovo programma di lavoro 2022, l’European Research Council (ERC) ha annunciato il suo endorsement formale alla Dichiarazione di San Francisco sulla valutazione della ricerca (DORA), abbandonando l'uso di Impact Factor per valutare il curriculum dei candidati. L’ERC è convinto che l'ampia implementazione delle procedure di valutazione della ricerca che integrano i principi DORA sia la chiave per favorire una transizione equa verso l'Open Science.

Il programma di lavoro adottato dalla Commissione Europea lo scorso 14 luglio, prevede oltre 2,4 miliardi di euro a sostegno della ricerca di frontiera e per il finanziamento di sovvenzioni per circa 1.100 scienziati e ricercatori eccellenti nell’UE e nei Paesi associati al programma Horizon Europe. 

Per altre informazioni si veda:

ERC - news

ERC Work Programme 2022

Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Puoi decidere se consentire o meno i cookie, ma se rifiuti non sarai in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.
Puoi rivedere in qualsiasi momento la scelta cliccando su "scelta cookie", nel footer del sito