Skip to main content
Open Science in Horizon Europe

Open Science in Horizon Europe

| Sara Di Giorgio | Notizie
articolo letto 903 volte

Giovedì 15 settembre 2022, 14.20 h. Open Science Café con Emma Lazzeri e Sara Di Giorgio

Horizon Europe sostiene in modo deciso la Open Science. È solo l’ennesima noia burocratica? O la scienza aperta contribuisce a una scienza più efficace, come ha dimostrato il periodo del COVID? Emma Lazzeri e Sara Di Giorgio ci aiutano a capire come affrontare il cambiamento.

Agenda

Giovedì 15 settembre 2022

14.20 – 14:30 Apertura del collegamento e benvenuto
14:30 - 14:35  Introduzione 
14:35  - 15:00  Presentazione a cura di Emma Lazzeri
15.00 – 15:30 Q&A/Discussione

Chi interverrà

Emma Lazzeri lavora per il Consorzio GARR alla definizione di strategie, strumenti e alla formazione e informazione su tematiche relative alla scienza aperta. Emma coordina la Task Force di ICDI (Italian Computing and Data Infrastructure) per il Centro di Competenza Nazionale per l'Open Science, FAIR ed EOSC. Fa parte di numerosi board internazionali legati ad EOSC e Open Science, collabora a progetti e iniziative sia nazionali che europee ed è la Project manager di Skills4EOSC (2022-2025), il progetto finanziato dal programma Horizon Europe che costruirà una rete di Centri di Competenza in Europa per la formazione e l'aggiornamento dei ricercatori  e dei professionisti europei e nel campo dei FAIR data e della scienza aperta .

Sara Di Giorgio lavora al Consorzio Garr come Open Science Policy & International relation officer e nello sviluppo di ICDI (Italian Computing and Data Infrastructure) per rafforzare la partecipazione italiana nell'ecosistema EOSC. Attualmente è coinvolta in due progetti europei per lo sviluppo di EOSC: EOSC Pillar (2019-2022) per il  coordinamento e l'armonizzazione delle iniziative nazionali in Italia, Germania, Austria e Belgio e Skills4EOSC.

Destinatari

Il webinar è realizzato per la comunità italiana e si rivolge a ricercatori, personale di supporto alla ricerca, tecnici, tecnologi interessati a conoscere i dettagli del dibattito internazionale sulla valutazione della ricerca, e della strategia della Commissione europea in materia di Open Science.

Per partecipare è necessario registrarsi nella pagina web https://learning.garr.it/course/view.php?id=188

Vi aspettiamo!