Skip to main content
Open Science toolkit in archeologia: condivisione dati, riproducibilità ed etica

Open Science toolkit in archeologia: condivisione dati, riproducibilità ed etica

| Sara Di Giorgio | Notizie
articolo letto 431 volte

Giovedì 8 giugno 2023, 14:30-15:30, Open Science Café con Alessio Palmisano e Sara Di Giorgio

Quali sono le migliori pratiche di condivisione, diffusione e riproducibilità dei dati in archeologia e i loro vantaggi per la comunità scientifica e pubblica? Ne parliamo con Alessio Palmisano, che presenterà una serie di approcci ed esempi pratici tratti da diversi casi di studio che contribuiscono a promuovere la trasparenza e l'open scholarship. Verranno messe in luce alcune questioni etiche che gli archeologi possono affrontare quando diffondono apertamente i loro set di dati e il conseguente impatto sulle comunità locali e sul patrimonio culturale.

Programma:

14:30 - 14:40 Apertura del collegamento e benvenuto di Sara Di Giorgio
14:40 - 14:50 Introduzione
14:50 - 15:00 Presentazione a cura di Alessio Palmisano
15:00 - 15:30 Q&A/Discussione

Chi interverrà:

Alessio Palmisano è Ricercatore a Tempo Determinato B (RTD) specializzato nei metodi per la ricerca archeologica presso il Dipartimento di Studi Storici dell'Università degli Studi di Torino (UNITO). Attualmente sta lavorando a un progetto di ricerca che indaga come le strategie di governo dell'Impero Assiro variassero significativamente a livello regionale e dipendessero, in parte, dalle dinamiche socio-ecologiche a lungo termine prevalenti in diversi enclavi culturali. Il suo lavoro offre preziose prospettive sulle influenze storiche e sociali che hanno plasmato l'evoluzione del governo dell'Impero Assiro.

Sara Di Giorgio (moderatrice): Lavora al GARR come Open Science Policy & International relation officer e collabora allo sviluppo di ICDI (Italian Computing and Data Infrastructure) per rafforzare la partecipazione italiana nell'ecosistema EOSC. Attualmente sta lavorando al coordinamento tecnico del progetto Skills4EOSC (2022-2025),  co-finanziato dall'Unione Europea in Horizon Europe, per la costruzione di una rete di Centri di Competenza in Europa per la formazione e l'aggiornamento dei ricercatori  e dei professionisti europei e nel campo dei FAIR data e della scienza aperta.

Destinatari

Il webinar è realizzato per la comunità italiana e si rivolge a ricercatori, personale di supporto alla ricerca, tecnici, tecnologi interessati a conoscere le tematiche legate alla scienza aperta e ai principi FAIR.

Iscrizione obbligatoria al seguente link https://learning.garr.it/enrol/index.php?id=249